Venere Azzurra 1 Venere Azzurra 2 Venere Azzurra 3 Venere Azzurra 5 Venere Azzurra 6 Venere Azzurra 4
Webcam Venere Azzurra Lerici
    • Italiano
    • English
  • Info e Prenotazioni

    Se sei un utente registrato utilizza la form per accedere al booking oppure effettua la registrazione.

    Meteo Lerici

    Perché mancano contratti (6 November 2017)

    “Spiagge? Paoletti fa bassa propaganda. Spieghi perché mancano contratti”

    L’ex sindaco Emanuele Fresco ribatte al primo cittadino lericino: “Risponda nel merito”.

    `Spiagge? Paoletti fa bassa propaganda. Spieghi perché mancano contratti`

    Golfo dei Poeti - “Vorrei dire al sindaco Paoletti che non mi sono sognato niente. Al contrario, mi sono limitato a riportare fedelmente quanto scritto dal servizio legislativo della Regione Liguria nell’allegato alla proposta di legge recentemente approvate dal consiglio regionale”. Lo dichiara l’ex sindaco di Lerici Emanuele Fresco, che ribatte a stretto giro di posta alle dichiarazini dell’attuale primo cittadino in materia di spiagge libere attrezzate.

    “Paoletti legga questa nota attentamente ed entri nel merito delle questioni invece di fare la solita propaganda di basso livello – continua Fresco -. E ci spieghi come mai ad oggi – o almeno fino a ottobre, quando ho ricevuto dal Comune una risposta che parla chiaro – non ci sono ancora i contratti con i gestori delle spiagge. Non è possibile che passino cinque mesi senza contratti, bisogna attenersi alle normative di legge”.

    Prosegue l’ex primo cittadino, ora consigliere di opposizione: “Paoletti dice che io non dovrei parlare? Non è certo lui che decide quando posso farlo. Il passato? Il sindaco strumentalizza. Io sono assolutamente tranquillo per gli atti da me prodotti, nessuna autorità ha mai riscontrato illegittimità. E il bando per le spiagge, emanato quando io non ero ancora sindaco, era stato trasparente e regolare. La gestione della Lerici mare ha dato ricadute positive economiche ma anche sociali e i soci privati hanno realizzato, come previsto dalla legge, importanti investimenti e riqualificazioni”.

    Conclude Fresco: “Ripeto, Paoletti e il suo gruppo continuano a fare bassa propaganda. Si entri invece nel merito delle questioni, si risponda ai temi che ho posto. Io non mi invento nulla. Paoletti dice che il bando di Lerici è in linea con quello seguito da tutti i comuni liguri? Non mi pare proprio così. E comunque ora parliamo di Lerici. E di norme che arrivano dalla Regione”.

    FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInEmail