Venere Azzurra 1 Venere Azzurra 2 Venere Azzurra 3 Venere Azzurra 5 Venere Azzurra 6 Venere Azzurra 4
Webcam Venere Azzurra Lerici
    • Italiano
    • English
  • Lerici Travalà snack bar

    Meteo Lerici

    Lerici non solo mare (20 settembre 2013)

    Lerici non solo mare, ora si punta alla valorizzazione della collina

    Firmate una serie di convenzioni per la cura dei sentieri. Caluri: “Sarà un altro fiore all’occhiello”.

    Golfo dei Poeti – “Un territorio a vocazione turistica deve saper valorizzare al meglio le proprie risorse, offrendo una vasta gamma di opportunità e la collina, non meno del mare, è uno dei punti cardine per il rilancio turistico del territorio lericino”. E’ quanto afferma il sindaco Marco Caluri, che insieme agli assessori Palandri e Casanova, ha dato il via alla firma delle convenzioni con le associazioni che si occuperanno, ognuna con un ruolo specifico, di rilanciare ed ottimizzare i servizi legati alla sentieristica. Proprio ieri, con il presidente Giuliano Vanacore, il comune di Lerici ha rinnovato la convenzione con la sezione CAI di Sarzana  che  curerà la segnaletica dei sentieri, con una mappa aggiornata e relativi tracciamento e tabellazione. Oltre a puntuali controlli e verifiche sulla percorribilità, l’associazione si adopererà anche sotto il profilo della promozione dei sentieri lericini, che saranno inseriti nella rete CAI e nel relativo sito, con foto e didascalie dei percorsi. Si rinnova inoltre la convenzione con l’associazione Kronos, che si occuperà della pulizia dei sentieri, con il compito di mantenerli e renderli ancora più appetibili, valorizzandone la bellezza e mantenendone i tratti caratteristici. Gli antichi sentieri che collegano i borghi, specie negli ultimi anni, sono diventati un altro fiore all’occhiello del territorio lericino e, sotto il profilo turistico, una valida alternativa al mare. “Penso in questo senso ai sentieri della Serra, Fiascherino, Barbazzano, Tellaro, promossi anche nel corso delle visite guidate di “Camminare domandando”, in collaborazione con la Coop. CEA del parco di Montemarcello Magra – afferma l’assessore Palandri –  anche quest’anno portate avanti con successo. A questo proposito con l’assessore Tartarini si è anche pensato di dar vita ad un progetto di sensibilizzazione della rete sentieristica da condividere con le scuole e con i ragazzi in collaborazione con l’Associazione Kronos. La nostra rete collinare ha molto da offrire; credo che le basi poste fin qui siano solide e si possano costruire progetti importanti. Ora il percorso sarà portato avanti dall’assessore Casanova con la nuova delega alle politiche ambientali, e sono certo  saprà svolgerlo con la necessaria attenzione”.
    Fra le collaborazioni volute dal comune, quest’anno una novità: la convenzione con l’Associazione Mangia Trekking che si impegna ad organizzare gite ed  escursioni nel territorio collinare di Lerici, con un’ attenzione rivolta alla toponomastica  e al coinvolgimento diretto delle attività commerciali della collina, alla scoperta dei prodotti locali e dei piatti tipici. “La firma di questa mattina dà il via ad una collaborazione che parte per la prima volta e in cui crediamo molto – afferma il sindaco – La valorizzazione delle risorse ambientali e del patrimonio turistico è alla base dell’attività dell’associazione, che raccoglie molti appassionati di escursionismo. Credo che il nostro territorio abbia molto da offrire e la convenzione potrà portare risvolti decisamente positivi, sia per la promozione del territorio, sia per le attività commerciali della collina. La scelta di contattare più associazioni nasce proprio dal fatto che ognuna ha una vocazione particolare, con un ruolo specifico. In questo modo riusciamo ad offrire ai visitatori una gamma completa di servizi, valorizzando ogni pregio dei nostri percorsi”.
    FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInEmail